Torta di Mele

Buongiorno a tutti voi, provetti cuochi!

Inizia per noi una nuova avventura importante e abbiamo deciso di ritagliare un piccolo spazio per uno dei piaceri della vita al quale nessuno riesce a resistere: il cibo! Speriamo di rendere la vostra lettura sempre più appassionata e per far questo abbiamo deciso di preparare ogni settimana qualche succulento piatto (antipasti, primi, secondi, dolci). Ricette veloci e pratiche, perché di tempo ormai ce n’è sempre di meno. Ricette che accontentino i gusti di tutti… Insomma, speriamo che ci seguiate in tantissimi e nel frattempo vi auguriamo… Buon appetito! Il piatto è servito! Oggi, vista l’occasione speciale per il lancio del nostro giornale, ci sembra più opportuno inaugurare questa rubrica con uno dei dolci più classici ma di cui esistono migliaia di varianti. Quale donna di casa non ha mai fatto una bella

Torta di Mele ?!

Vediamo allora, quali sono gli ingredienti che ci serviranno per realizzarla:

  • 4 grosse mele
  • 2 uova medie
  • 125 gr. di latte
  • 125 gr. di olio (o burro)
  • 200 gr. di zucchero
  • 300 gr. di farina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina (o la scorza grattugiata di 1 limone)
  • 1 vasetto da 125 gr. di yogurt all’ananas

Per decorare:

  • 1/2 grosse mele
  • marmellata di albicocche.

Procedimento:

Tritare le mele e metterle da parte. In una ciotola unire lo zucchero con le uova e mescolare finché non sono ben amalgamati. Aggiungervi poi la farina, lo yogurt, l’olio e un pizzico di sale. Utilizzate lo stesso vasetto dello yogurt per aggiungervi il latte, poi le mele grattugiate e la vanillina. Infine il lievito. Ungere una teglia larga e bassa e versarvi il composto. Sbucciare la mela per la decorazione e tagliarla a fettine sottili che si useranno per ricoprire l’intera torta partendo dall’esterno fino al centro con cerchi concentrici. Infornare a forno già scaldato a 170° per 25/30 minuti al massimo. Appena pronta servirla su un piatto da portata e spalmarvi sopra uno strato di marmellata… vedrete che risultato!

amp

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano