L’Italia Cup di vela colora lo Stretto

REGGIO CALABRIA – Sono 159 gli equipaggi, provenienti da ogni regione d’Italia, che da oggi, a Reggio Calabria, si contenderanno, fino a lunedì 1 novembre, la quarta ed ultima prova dell’Italia Cup Laser, classe Standard, Radial e 4.7. La regata, organizzata dall’Associazione italiana dei timonieri di Laser (Assolaser) insieme al Circolo Velico Reggio, concluderà, così, la “Settimana Azzurra”, l’evento velistico iniziato, lo scorso weekend, con la XXVI Mediterranean Cup che è stata vinta, per quanto riguarda la classe Laser 4.7, dal giovane Alessandro Marsili del Circolo Nautico Sanbenedettese. Dopo le prime due manche, disputate oggi, dalle ore 14, con buone condizioni di vento (fino a 20 nodi), nella classe Standard, la classifica provvisoria vede Pasquali Vitulano del Centro Canottieri Irno di Salerno, condurre davanti a Gaspare Silvestri dello Yacht Club Casa Savoia di Napoli e Giancarlo Ostuni del Gruppo Vela Monopoli. Nella classe Radial, Tommaso Centonze del Circolo Velico Torbole di Trento, conduce davanti a Luca Antognoli del Nautico Castelfusano di Roma e a Mario Benini del club Fraglia della Vela di Riva del Garda. Nella classe 4.7, infine, è Jacopo Fanti del Circolo Nautico “Amici della Vela” di Cervia a condurre davanti ad Alvise Weber Fraglia della Vela Malcesine di Trento e ad Angelo Gasparini del Circolo della Vela Erix. Dopo Salerno, Gravedona (Como) e Monfalcone (Gorizia), l’Assolaser ha scelto le acque antistanti Reggio Calabria, per le ideali condizioni di navigazione, ed il Circolo Velico Reggio, per la sua ventennale esperienza nel settore, per ospitare l’ultima tappa delle competizione valida per l’accesso ai campionati europei e mondiali di categoria. A rappresentare la VI Zona della Federazione italiana vela, che comprende Calabria e Basilicata, in acqua sono scesi Paola Chilà e Carlo Delfino dell’Associazione Velistica “Pasquale Chilà”, Giacinto Tesoriere della Lega Navale Crotone, Bruno Barreca per il Circolo Nautico Reggio, Francesco Ielo, Demetrio Morabito, Sacha Ruffo e Giovanni Giordano del Circolo Velico Reggio. Per gli appassionati della vela, l’appuntamento è per domani, sempre nelle acque antistanti il lungomare reggino con inizio previsto alle ore 11.

 

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano