Il mercato delle panchine

La stagione del Calcio Europeo sta entrando nel vivo. Ormai è ben noto chi lotterà per determinati traguardi e chi sta già pensando alla prossima stagione. Di solito, in questi mesi, le varie dirigenze tirano le somme sulle rispettive guide tecniche e decidono se proseguire un rapporto oppure cambiare rotta. In Europa, alcune grandi stanno pensando ad un nuovo allenatore e cominciano a circolare nomi importanti su alcuni club di grande prestigio. Per esempio, la Juventus ha già deciso di rivolgersi ad un tecnico dal pedigrèe importante e sta facendo una corte serrata a Luciano Spalletti. L’ex allenatore della Roma vorrebbe tornare in Italia ma dovrebbe liberarsi del contratto pesante che ha firmato con i russi dello Zenit un anno e mezzo fa. In alternativa, si sogna il ritorno di Mister Capello anche se non va trascurata l’ipotesi Lippi. In Italia, Inter e Milan dovrebbero restare con Leonardo ed Allegri anche se il patron Nerazzurro Moratti sogna sempre il ritorno di Mourinho. Anche la Roma deve decidere chi sarà il prossimo trainer ed, anche in questa piazza, è stato speso il nome dello Special One anche se sembra che finalmente si celebrerà il matrimonio fra la formazione capitolina e CArlo Ancellotti che sta per salutare il Chelsea. A proposito, la squadra di Roman Abramovich vorrebbe affidare la sua panchina a Didier Deschamps che si è fatto apprezzare nel suo binennio al Marsiglia. Le altre ipotesi sono il solito Mourinho oppure un ritorno di Guus Hiddink. Benitez è un altro tecnico a spasso ma che potrebbe tornare al Liverpool anche se la gestione daglish sta dando degli ottimi risultat, cosa che potrebbe valergli la conferma. Il City non ha dubbi su Mancini ma l’ex fantasista della Samp deve portare la seconda formazione di MAnchetser in Champions League. In Spagna, Guardiola ha rinnovato fino al 201 mentre Mourinho non è convinto di restare al real Madrid e lancia appelli alle sue vecchie squadre anche se, come già detto, non va esclusa l’ipotesi Roma dei nuovi proprietari americani. Il suo ex vice Boias, sta facendo incetta di estimatori anche in Italia e sembra infatti che il Palermo abbia già chiesto informazioni anche se Zamparini sogna di affidare la sua panchina all’ex commissario tecnico della Nazionale Lippi. In Germania, è finita l’era VAn GAal al Bayern Monaco; la compagine monegasca si sta guardando attorno e potrebbe rivolgersi al mercato italiano. si dice che Rummenigge vorrebbe portare in Baviera HAndonovic, Sanchez ed il condottiero dell’Udinese Guidolin che approderebbe finalmente in una grande società dopo aver fatto delle grandissime cose in provincia. In Francia, si aspetta di sapere chi sarà il successore di Puel a Lione. Comincia dunque il mercato delle panchina. Da qui ad Agosto, ci saranno tante clamorose novità in un Europa calcistica sempre in fermento.

Giuseppe Dattola