In calo gli abbandoni di cani su strade e autostrade italiane

In calo gli abbandoni di cani su strade e autostrade italiane. Sono 2.764 le segnalazioni arrivate al telefono amico dell’Associazione italiana difesa animali e ambiente (Aidaa) nei primi sei mesi dell’anno rispetto alle 3.216 dei primi sei mesi del 2010 con una diminuzione del 13,7%. Rispetto a due anni fa, quando le segnalazioni nei primi sei mesi furono 3.808, la diminuzione dell’abbandono dei cani è del 27,3%. L’Aidaa segnala un’inversione di tendenza a giugno quando sono giunte 675 segnalazioni, un numero alto rispetto alla media degli cinque mesi precedenti. A differenza del passato molte segnalazioni riguardano cuccioli di cani. Le segnalazioni di cani vaganti provengono soprattutto dalle regioni del sud Italia (85% sul totale), in particolare Puglia, Campania, Abruzzo, Lazio e Sicilia guidano la classifica delle segnalazioni. Tra le regioni virtuose troviamo invece Friuli, Trentino e Valle d’Aosta dove le segnalazioni sono state poche, nella media invece quelle pervenute da Lombardia, Toscana, Piemonte e Veneto.

Recommended For You

About the Author: Giuseppe Dattola