Concluso con successo il Festival del Cortometraggio

Standing ovation per i vincitori

Palestrina 6 ottobre 2011 – Si è conclusa, domenica 2 ottobre, in un Teatro stracolmo di ospiti, alla presenza dei gota del cinema, nonché di appassionati e curiosi,  la III edizione del “MOVIECLUB FILM FESTIVAL 2011”, organizzata dall’Associazione culturale “Movieclub”, presieduta da David Cardarelli, sotto la direzione artistica di Emanuele Venditti edAlessandra Battaglia. Una serata che ha lasciato con il fiato sospeso il pubblico giunto al Teatro Principe e gli stessi  organizzatori  che, anche per il terzo anno, sono riusciti a coniugare ospiti di fama nazionale e artisti esordienti, trovando concorde la giuria che ha decretato i vincitori delle tre categorie in concorso. Uno spettacolo  culminato con la consegna, da parte del Presidente della Giuria di Qualità, Ettore Scola, del Primo Premio assegnato a Gianluigi Tarditi, per il suo “Deu ci sia”. Tanti i riconoscimenti consegnati nel corso della serata plaudita, come il resto del Festival, dallo stesso Scola per < Il successo di presenze. Il Movieclub Film Festival dimostra che, a fronte di tante istituzioni latitanti, c’è ancora chi crede nel cinema e nella cultura in questo nostro Paese. Ormai vi è la prova che c’è più fermento culturale in provincia che nella Capitale>. Un fermento intellettuale e creativo dimostrato anche dal premio del pubblico, assegnato a  “Pizzangrillo” di Marco Gianfreda. Dal premio giuria dei ragazzi (oltre 1300 studenti delle scuole elementari e medie di tutto il territorio dei Colli Prenestini), per  “I lamenti del convento” di Davide Vigore. Ed ancora dal primo classificato nella nuova categoria Underground “AtmosFear” di Lorenzo Giovenga. La serata è proseguita con il  premio “miglior interprete”, dedicato all’attore scomparso Angelo Infanti, consegnato da Giuliano Gemma(giuria di Qualità) e dalla compagna di Infanti, Emanuela Rolando, a Luigi Credendino, protagonista di “Bando di concorso” di Giovanni Meola. Il premio “migliore sceneggiatura” è andato, invece, a Pietro Albino di Pasquale per “Papà!”; miglior regia per “Milonga” diMarco Calvise, migliore colonna sonora originale al corto “Limbo” di Davide Pellegrino e Premio migliore fotografia per “Prima della pioggia” di Nicola Sorcinelli. Manifestazioni di interesse e consenso sono giunti non solo dal mondo artistico e intellettuale, ma anche istituzionale. Una terza edizione plaudita  dal Sindaco del Comune di Palestrina, Rodolfo Lena, che ha elogiato l’Associazione Culturale “Movieclub”, organizzatrice della manifestazione, per il successo ottenuto anche nell’edizione 2011, conclusasi nei giorni scorsi. <Il Movieclub film festival- ha dichiarato il Sindaco Lena- rappresenta il fiore all’occhiello della nostra città, ancora più importante perché è un evento che ragiona in termini di territorio, coinvolgendo tutti i comuni dell’hinterland e portando sul nostro territorio i più importanti nomi del cinema italiano. Nonostante i tagli e le difficoltà, il Comune di Palestrina sosterrà questa iniziativa negli anni facendone un patrimonio culturale collettivo>. Soddisfatti per il successo soprattutto gli organizzatori Cardarelli, Venditti e Battaglia che, avvalendosi della collaborazione dei soci dell’Associazione e di molti partner, hanno prolungato il festival ad una settimana, che si è rivelato un Evento sul quale puntare. Una settimana organizzata nei minimi particolari, ricca di novità, tra le quali la presentazione ufficiale dello spot Movieclub oltre a proiezioni, dibattiti, esposizioni ed incontri con personaggi di fama nazionale. Da Marco Bellocchio, a Enrico Montesano, da Giuliano Gemma ad Adriano Aprà Ed ancoraMassimiliano Bruno, Vittorio Sindoni, Elisabetta Rocchetti, Aurelio Grimaldi, Christian Uva, Marco Foschi eCarla Macelloni.

 

 

 

 

Ufficio Stampa

Roberta Spinelli

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano