Provincia: prima giornata formativa sulla legge regionale per l’attività agrituristica

provincia RCAgriturismo che fare? Questa la domanda alla quale intende rispondere in modo qualificato e professionale l’Amministrazione Provinciale presieduta da Giuseppe Raffa. In particolare la competenza in questa materia è affidata all’Assessorato Provinciale all’Agricoltura retto da Gaetano Rao. E’ infatti noto a tutti che la qualità di una Pubblica Amministrazione sia anche il risultato di costanti e razionali corsi di aggiornamento.  Consapevole dell’importanza di un continuo e metodico sviluppo delle competenze pratiche e teoriche che permettono alla burocrazia di rendersi effettivo volano per la soddisfacente attuazione delle innovative linee di indirizzo, che la nuova amministrazione Raffa intende promuovere, l’Assessore Provinciale all’Agricoltura Gaetano Rao ha ritenuto opportuno riunire quadri e dipendenti del proprio Settore avviando così un ciclo seminariale di alta formazione specifica. Sotto la supervisione del Direttore Generale dell’Ente, dott. Antonino Minicuci, l’incontro con i dipendenti ha avuto ad oggetto la discussione sulle tematiche afferenti alla attuazione della legge regionale n. 14 del 2009 in materia di esercizio di attività agrituristiche. Nella riunione, tra l’altro, sono state condivise le linee guida alla cui stregua i funzionari della Provincia potranno procedere agli adempimenti amministrativi previsti dalla nuova normativa.  Si avvia così un momento di formazione tutta interna  che s’inserisce in un clima di condivisione che va caratterizzando l’operato dell’Assessore Rao.  Una vera e propria “contaminazione di saperi” volta a favorire l’esistenza di una adeguata professionalità all’interno della Pubblica Amministrazione atta a garantire ed a soddisfare le legittime istanze che quotidianamente provengono dai rappresentanti delle organizzazioni professionali e delle associazioni agrituristiche nonché direttamente dagli operatori agrituristici nell’opera di adeguamento ai requisiti stabiliti dalle nuove leggi. Al presente incontro di formazione interna ne seguirà presto un altro al quale verranno invitati a partecipare tutti gli operatori agrituristici della provincia di Reggio Calabria per illustrare le opportunità che sono offerte dalla nuova normativa regionale e, soprattutto, l’impegno della Provincia di Reggio Calabria alla elaborazione di politiche in materia di agriturismo che riescano a dare al comparto una maggiore capacità di attrazione di flussi turistici.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano