17 – 23 ottobre 2011 al Planetario “Pythagoras” la XXI Settimana della Cultura Scientifica

Planetario PytagorasIl Planetario Provinciale Pitagora, aderisce alla XXI Settimana della Cultura Scientifica promossa dal Ministero Università e Ricerca. Scopo della Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica, come recita la circolare ministeriale, è di mobilitare tutte le competenze e le energie del Paese per favorire la più capillare diffusione di una solida e critica cultura tecnico-scientifica. In particolare, la Settimana stimola l’apertura di efficaci canali di comunicazione e di scambio tra l’universo della società civile (che vede in prima fila il mondo della scuola), da un lato, e l’articolato complesso del Sistema Ricerca (università, enti di ricerca pubblici e privati, musei, aziende, associazioni, ecc.), dall’altro. Si tratta di un compito di importanza decisiva, non solo perché contribuisce alla crescita culturale del Paese, ma anche perché costituisce uno dei presupposti per il pieno esercizio dei diritti democratici dei cittadini, i quali sono chiamati a compiere sempre più spesso scelte (ambiente, genetica, energia, ecc.) che, per essere davvero autonome e responsabili, implicano una solida cultura scientifica di base.

In tal senso la Provincia di Reggio Calabria e la Regione Calabria, in sinergia con la Società Astronomica Italiana, dimostrano ancora una volta di essere sensibili e attenti nei confronti dei propri cittadini.  La storia non si ripete, ma a volte inciampa. Se non si informano adeguatamente i cittadini sul vero significato e ruolo della scienza, c’è il rischio reale di trovarsi di fronte a reazioni irrazionali ed emotive contro la scienza stessa. A questo proposito, ci piace ricordare il tentativo di Galileo Galilei che cercò di portare la scienza fuori dalla cerchia ristretta degli scienziati facendone un fenomeno di interesse generale in modo da permeare tutti i livelli della società. Galileo Galilei rimane un esempio splendido di quanto possa e debba essere fatto per diffondere la Scienza. L’ambizione è quella di imitarlo nella maniera più umile possibile ma ugualmente tenace. Il Planetario Provinciale Pitagora, consapevole del ruolo che svolge all’interno della Città, della Provincia e della Regione ha dunque approntato un programma in cui si evidenzia il ruolo della cultura scientifica nella formazione del cittadino con l’obiettivo di dimostrare che la scienza è cultura.Il Planetario durante la Settimana della Cultura Scientifica resterà aperto dalle 9,00 alle 13,00 per le Scuole che richiederanno una visita guidata (obbligatoria prenotazione). Tutte le attività previste alle ore 17,00 e 20,30 si svolgeranno presso il Planetario Pythagoras. Nell’arco della settimana è prevista la presenza dei rappresentanti delle Istituzioni che sostengono l’iniziativa.

PROGRAMMA

Lunedì 17 ottobre, ore 17,00 Planetario

Apertura della Settimana

della Cultura Scientifica

Presentazione delle Olimpiadi di Astronomia 2012

Prof.ssa Angela MISIANO

Responsabile Scientifico Planetario Pitagora

Società Astronomica Italiana (Sezione Calabria)

ore 20,30 Planetario

“Pianeti exstrasolari e la vita nell’Universo”

Dott. Giuseppe CUTISPOTO

Osservatorio Astrofisico di Catania

Martedì 18 ottobre, ore 10,30

Istituto Magistrale “Tommaso Gullì”

di Reggio Calabria

“I piccoli corpi del Sistema Solare:

Comete e Asteroidi”

Dott. Fabrizio MAZZUCCONI

Osservatorio di Arcetri (Firenze)

ore 20,30 Planetario

“Il Cielo prima del Telescopio”

Dott. Fabrizio MAZZUCCONI

Osservatorio di Arcetri (Firenze)

Mercoledì 19 ottobre, ore 20,30 Planetario

“Notte che notte di notte” – Federico Garcia Lorca

Prof. Massimo CAPACCIOLI

Università Federico II di Napoli

Giovedì 20 ottobre, ore 10,30

Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci”

di Reggio Calabria

“Cosmologia: Big Bang, Supernove, Bosone di Higgs, Neutrini veloci”

Prof. Flavio FUSI PECCI

Direttore Osservatorio Astrofisico di Bologna

ore 20,30 Planetario

Una notte con Giove:

alla scoperta del Gigante gassoso

Prof.ssa Angela MISIANO

Responsabile Scientifico Planetario Pitagora

Società Astronomica Italiana (Sezione Calabria)

a seguire osservazione del Cielo con i telescopi

a cura di Rosario BORRELLO, Marica CANONICO, Carmelo NUCERA

Esperti Planetario Pitagora

Venerdì 21 ottobre, ore 20,30 Planetario

“L’espansione dell’Universo:

da Henrietta al Nobel 2011”

Prof. Giovanni COVONE

Università Federico II-Napoli

Sabato 22 ottobre,

ore 10,30

Liceo Classico “Tommaso Campanella”

di Reggio Calabria

“La Scienza: una candela nel buio”

Prof. Giovanni COVONE

Università Federico II-Napoli

ore 20,30 Planetario

“Il Sole: un laboratorio di Fisica”

Dott. Marco ONOFRI

Università della Calabria – Cosenza

Domenica 23 ottobre, ore 11,00 Planetario

“La Scienza raccontata ai bambini”

a cura di

Rosario BORRELLO, Marica CANONICO,

Carmelo NUCERA

Esperti del Planetario Pitagora

ore 20,30 Planetario

“Le meraviglie del Pianeta Terra:

le architetture terrestri naturali

tra leggenda e mistero”

Dott. Francesco MACHEDA

Dirigente della Provincia di Reggio Calabria e del Planetario Pitagora

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano