È nato l’abitante della Terra numero 7 (miliardi)

Ormai si attendeva questa notizia con impazienza da diversi giorni. Solamente nella giornata di ieri l’abitante della Terra numero 7 miliardi è arrivato. A contendersi il record sono due pargoletti, uno indiano e l’altro filippino. Infatti si è aperta una disputa internazionale per cercare di accaparrarsi il primato. A poche ore di distanza entrambi i paesi hanno annunciato il raggiungimento, pardon, la nascita del neonato dei record. A Manila poco prima di mezzanotte è nata Danica. In un villaggio dell’Uttar invece, Pradesh a Nargis. A Manila poco prima della mezzanotte, precisamente due minuti, è arrivata Danica. I funzionari dell’Onu aspettavano con ansia il parto, tanto che è stata accolta da una torta con la scritta 7 B, l’acronimo di 7 bilion. Un riconoscimento ufficiale, con tanto di borsa di studio destinata alla piccola e una somma di denaro per aiutare i genitori ad aprire un negozio. Ma quasi in contemporanea, in India, un’organizzazione di beneficenza dedicata ai bambini ha reso noto che una bimba venuta alla luce in un villaggio dell’Uttar Pradesh è la “sette miliardesima” abitante della Terra: si chiama Nargis ed è nata alle 7:20 ora locale. Sicuramente la disputa andrà avanti per diverse “puntate” ancora, dato che ci sono di mezzo dei soldini, e a quelli non si dice mai di no. Nonostante i lieti eventi, appare chiaro che a questo ritmo, il nostro Pianeta non sarà più capace di sfamare materialmente i propri abitanti, gettando parecchi interrogativi sul futuro. Non a caso i due “duellanti” provengono da due dei paesi più popolosi al mondo: le Filippine al dodicesimo posto con 94,9 milioni di abitanti, e l’India al secondo con 1,2 miliardi. Staremo a vedere ci si accaparrerà l’ambito record dei primati, augurando buona fortuna ai due neo abitanti di questo splendido pianeta chiamato Terra.

Salvatore Borruto

Recommended For You

About the Author: Salvatore Borruto