Ci lascia Lucio Dalla

E’ scomparso appena sessantanovenne, stroncato da un infarto uno dei più conosciuti cantautori italiani degli ultimi 50 anni. Lucio Dalla, un artista completo della musica leggera italiana con diverse “immersioni” nel Jazz puro (sua grande passione) aveva da poco iniziato un tour europeo che ieri lo vedeva impegnato in Svizzera ed era reduce dalla partecipazione all’ultimo festival di Sanremo. La morte l’ha colto all’improvviso dopo la colazione, in un momento di relax, all’indomani del concerto del giorno prima a Montreux. Indimenticabili alcuni suoi brani come : Se io fossi un angelo, Nuvolari, L’anno che verrà, Caro amico ti scrivo e 4 – 3 – 1943 che hanno lasciato un segno nel panorama della musica nazionale ed internazionale. L’artista Bolognese lascia un grosso vuoto oltre che tra parenti ed amici anche nel mondo della canzone italiana che dovrà fare a meno del suo genio creativo e del suo talento.

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Born in Reggio Calabria (ITA) in 1972, I was a basketball player at a competitive level for many years until, my passion for the internet and for design has led me, after studies, followed by a master for WEB DESIGNER coordinated by one of the most important industries that create software in this area. I started as a freelancer in 2000 and then became the owner of my WEB AGENCY, www.globalnetservice.eu , which is primarily concerned with the creation of websites and networks. In 2010 I created, along with some friends, the daily online www.ilmetropolitano.it , on which I write occasionally, and which are currently the founder and manager