Cosa sta facendo Giuseppe Giofrè, il ballerino reggino nella trasmissione “Amici” di Maria de Filippi?

Cosa sta facendo Giuseppe Giofrè, il ballerino reggino nella trasmissione “Amici” di Maria de Filippi? Dopo le due settimane di riposo “forzato” a causa della rottura al naso , il ballerino Giuseppe rientra in gioco ancora piu forte e determinato di prima. La settimana del suo rientro infatti , grazie alla sua ipnotizzante performance su musica di Rihanna , riceve il voto più alto dal giurato esterno presente in studio , conquistando il titolo di “migliore della settimana”.
La puntata di sabato scorso, si apre con una novità. Essendo solo 9 i posti totali per l’accesso alla fase serale del programma, la produzione decide di iniziare a scremare i ragazzi. Per farlo , gli allievi vengono sottoposti al giudizio dell’intera commissione di professori inerenti alla propria disciplina,canto o ballo. Per conquistare la maglia del serale serve il “si” decisivo di tutti i professori.  Il primo ad esibirsi è stato proprio lui , Giuseppe, che si alza volontario dalla sedia dimostrando come sempre la sua grinta e la sua determinazione. Dopo due esibizioni di hip hop , durante le quali il pubblico in studio è letteralmente impazzito, tocca ai professori decidere se dargli il lascia passare diretto per il serale. Sfortunatamente , ancora una volta l’insegnante Celentano , contrariamente ai colleghi Garrison e Cannito che credono fortemente nel talento di Giuseppe, arresta momentaneamente la corsa di Giuseppe con un No.  Ricordiamo però , che solo uno sul totale degli allievi è riuscito ad ottenere i 3 fatidici si. Adesso aspetteremo di capire quale sarà il prossimo mezzo scelto dalla produzione per riempire gli otto posti rimasti. Sicuramente Giuseppe non ci deluderà , il suo obiettivo è vincere dimostrando a tutti che educazione ,impegno e talento possono essere le carte vincenti anche per chi come lui studia danza da pochissimo tempo. Siamo alle battute finali dunque di una corsa che potrebbe ancora regalare grandi soddisfazioni al talento reggino. A reggio Calabria, c’è grande fermento per assistere alla sua escalation con in primis la sua vecchia scuola di danza con l’istruttrice Nomei Verduci che sta facendo un tifo indiavolato verso il suo pupillo che potrebbe, a breve, coronare il suo sogno.

Recommended For You

About the Author: Giuseppe Dattola