Il Senatur è in guai seri

Peggiora la posizione di Umberto Bossi nel piano accusatorio che vede il tesoriere della Lega Nord Belsito  accusato di frode in Bilancio. Dalle intercettazione e dagli ultimi interrogatori  emergerebbe che il leader delle camice verdi era ben al corrente dei movimenti bancari con i quali incassava gli assegni dei contribuiti al partito. Assegni con i quali Bossi, secondo le accuse, avrebbe pagato tra tante altre cose, la ristrutturazione della villa di famiglia, gli studi del figlio e alcune macchine di lusso. Le dimissioni del Senatur non hanno placato gli animi nel mondo politico, anzi hanno infiammato il dibattito all’interno del partito dove adesso la base chiede “pulizia” anche se i vertici appaiono molto compatti e cercano di giustificare in tutti i modi l’operato di Bossi il quale a detta di molti sarebbe vittima del comportamento scorretto del suo tesoriere . Le dimissioni da segretario del partito sono quindi un passo necessario ed indispensabile per non fare implodere la Lega Nord, anche se il fondatore della Padania rimarrà come presidente . Maroni sarà il nuovo volto delle camice verdi anche se la base non lo apprezza come il suo predecessore.

fmp

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Born in Reggio Calabria (ITA) in 1972, I was a basketball player at a competitive level for many years until, my passion for the internet and for design has led me, after studies, followed by a master for WEB DESIGNER coordinated by one of the most important industries that create software in this area. I started as a freelancer in 2000 and then became the owner of my WEB AGENCY, www.globalnetservice.eu , which is primarily concerned with the creation of websites and networks. In 2010 I created, along with some friends, the daily online www.ilmetropolitano.it , on which I write occasionally, and which are currently the founder and manager