Afghanistan feriti 2 italiani

Nella mattinata di ieri due militari italiani sono rimasti feriti durante un’attività di presa di contatto con i capi dei villaggi locali, ovvero “Key Leaders Engagment”. I due bersaglieri della Task Force South East, del 1° Reggimento bersaglieri di Cosenza sono stati investiti dall’esplosione di un ordigno rudimentale piazzato sul loro tragitto. Le condizioni di salute dei due non sono preoccupanti, infatti i militi hanno riportato solamente delle contusioni. L’evento, dalla nota del comando del nostro contingente, è avvenuto a circa 1,5 Km a nord-ovest della Forward Operating Base ”Lavaredo”, nell’area di Bakwa, settore di responsabilità Italiana. I due bersaglieri, che secondo la nota sono rimasti sempre coscienti, hanno ricevuto le prime cure sul posto, e rientrati alla base sono stati sottoposti ad ulteriori accertamenti. I due hanno avvertito direttamente i familiari dei fatti accaduti e delle loro condizioni di salute. Inoltre sempre secondo la nota del comando la pattuglia ha comunque portato a termine regolarmente l’attività prevista, che mirava a migliorare le condizioni di sicurezza e di vita della popolazione locale.

Salvatore Borruto

Recommended For You

About the Author: Salvatore Borruto