Il Presidente Scopelliti si congratula con il Premio Campiello 2012, il calabrese Carmine Abate

“La Calabria intera è orgogliosa del prestigioso riconoscimento assegnato a Carmine Abate che ha consolidato la sua affermazione nel firmamento della letteratura italiana attraverso un’opera che racconta la sua terra.” Lo ha dichiarato – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta regionale – il Presidente Giuseppe Scopelliti in merito al conferimento allo scrittore crotonese Carmine Abate del Premio Campiello per il volume “La collina del vento”. “Ho accolto con grande soddisfazione la notizia – ha affermato il Governatore della Calabria e desidero rivolgere le mie più vive congratulazioni a Carmine Abate che grazie alla sua produzione di altissimo livello, intrisa di cultura calabrese, ha impressionato favorevolmente la giuria popolare di quello che rappresenta uno dei premi letterari più ambiti su scala nazionale. Abate con “La collina del vento” racconta, attraverso la storia di una famiglia che reagisce nell’arco di un secolo a diversi soprusi, una Calabria che merita di essere conosciuta e nella quale si rintracciano elementi di altissima dignità e speranza”. “È questa la vera Calabria,- conclude Scopelliti – una terra che Carmine Abate ha sapientemente interpretato e trasposto nelle sue opere e che, meritoriamente, egli stesso rappresenta. Mi auguro che Abate torni al più presto in Calabria per tributargli il giusto riconoscimento della sua regione.”

CARMINE ABATE

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano