Piantagione di marjuana scovata nei pressi di San Luca (RC)

In mattinata, a San Luca (RC), loc. Valle Inferno, i Carabinieri del Comando Provinciale e dello squadrone eliportato cacciatori a seguito di servizi tesi al controllo del territorio individuavano, abilmente occultata tra la fitta vegetazione, tre distinte piazzole situate a poca distanza tra loro adibite alla coltivazione di complessive 800 piante di cannabis indica di altezza variabile da 2 a 3 metri. Durante le operazioni di sopralluogo si rinvenivano e sequestravano un’altra area adibita ad essiccatoio comprensiva di un rifugio costruito in legno e lamiere adibito a bivacco, completo con arredi ed alimenti di prima necessità, un bilancino di precisione e contenitori in cellophane, necessari per il confezionamento dello stupefacente. All’interno del rifugio erano trovate anche una carabina e munizionamento vario per fucile e pistola. Il valore economico della piantagione in considerazione del numero di piante, della produttività media, nonché del prezzo all’ingrosso della sostanza, è di 1.280.000 euro

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano