Pro Reggina 97

Pro Reggina 97

E’ una Pro Reggina forza 7 quella che espugna, in quel di Battipaglia, il terreno di gioco della S. Magna Graecia, team campione d’Italia juniores femminile che ottime impressioni aveva destato finora nelle amichevoli precedenti. Una sfida, andata in scena domenica scorsa, dal sapore particolare tra due compagini salite entrambe meritatamente sul tetto d’Italia e che dimostrano, se ancora ce ne fosse bisogno, che nulla è frutto del caso, specialmente quando si tratta di conquistare risultati cosi importanti. La gara prende, già dopo pochi minuti, una piega favorevole alle reggine che trovano la via della rete prima con Siclari e poi con Mezzatesta, abile a sfruttare un buco della difesa locale. La Magna Graecia tenta di riportarsi nel match alzando il baricentro della propria manovra ma ancora Mezzatesta castiga l’estremo difensore avversario firmando la personale doppietta e mandando le squadre negli spogliatoi sul risultato di 3-0. Nella ripresa sale in cattedra Marcella Violi la quale, prima sventa un pericoloso contropiede, e poi si toglie la soddisfazioni di siglare anch’essa una pregevole doppietta inframezzata dall’unica segnatura della squadra locale. Sul risultato di 1-5 la Pro Reggina non alza il piede dall’acceleratore e nel giro di dieci minuti arrotonda il risultato prima con Presto e poi ancora con Mezzatesta che firma un fantastico tris conquistandosi la palma di migliore in campo. Al triplice fischio finale mister Tramontana commenta:”Sono molto soddisfatto delle mie ragazze che hanno applicato alla perfezione tutte le mie direttive, si sono mosse bene, hanno coperto bene il campo ed hanno anche concretizzato molto. Faccio i complimenti anche alla squadra avversaria che ha dimostrato di meritare il titolo conquistato l’anno passato, una compagine molto interessante e dotata di buone individualità che potranno avere un futuro nel panorama calcettistico italiano. Devo dire che è stato un ottimo test in vista della gara più importante di questo precampionato, ossia la finale di Supercoppa che ci vedrà opposte alla Kick Off, le mie ragazze sono cariche e già proiettate a quella sfida che ci potrà dire molto sul prosieguo della stagione”. La Pro Reggina oggi torna al lavoro per iniziare un’altra settimana di intensi allenamenti, è già passato un mese dall’inizio della preparazione e la condizione fisica è già a livelli ottimali, e questo rappresenta un bel viatico per approcciarsi al meglio agli insidiosi impegni che tra poco riempiranno l’orizzonte delle campionesse d’Italia.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano