Olympia 68 & Unicef

L’Olympia 68 schiaccia in faccia alle discriminazioni dei bambini e degli adolescenti di origine straniera che vivono, studiano e crescono in Italia e lo fa aderendo all’iniziativa “IO COME TU” promossa dall’UNICEF.

Le atlete reggine, con la loro coinvolgente simpatia ed energia, hanno dato vita a divertenti spettacoli con i bambini ed i volontari della sezione Unicef di Reggio Calabriasi rendendosi così testimonial protagoniste nel promuovere il dialogo sui diritti di cittadinanza perchè “Siamo tutti uguali difronte alla vita, siamo tutti uguali di fronte alle leggi”.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano