L’amministrazione di Gioia promuove tre progetti nelle scuole

Bellofiore: «Si tratta di progetti importanti che mirano alla formazione dei futuri cittadini.

La giunta comunale di Gioia Tauro, guidata dal sindaco Renato Bellofiore, ha avviato tre importanti progetti in stretta sinergia con i docenti e con gli alunni degli istituti scolastici cittadini.

Con tre diverse iniziative, che dureranno per l’intero anno scolastico, verranno approfondite le tematiche relative all’ambiente, alla raccolta differenziata, all’educazione stradale e alla partecipazione alla vita cittadina.

Il primo progetto denominato “ambiente e raccolta differenziata” punta a educare gli alunni alle pratiche del recupero e del riutilizzo dei rifiuti della raccolta differenziata. Per raggiungere lo scopo i ragazzi seguiranno un percorso che prevede il coinvolgimento dei docenti, dei genitori e del personale ausiliario.

Il secondo progetto prevede la costituzione del consiglio comunale dei ragazzi e la partecipazione degli studenti alle sedute del consiglio gioiese. In questo modo conosceranno da vicino le dinamiche legate agli organi democratici che regolano la vita cittadina. Inoltre l’elezione del consiglio comunale dei giovani permetterà a tutti gli studenti gioiesi di confrontarsi con i valori della cittadinanza attiva e con la necessità del rispetto delle regole delle democrazia.

Il terzo progetto punta infine a sensibilizzare i ragazzi sulle norme di comportamento del codice stradale. Gli agenti della Polizia municipale andranno in tutte le scuole della città per spiegare come bisogna agire per migliorare la sicurezza propria e altrui sulla strada.

«Accompagnare nel miglior modo possibile i ragazzi durante la crescita è fondamentale – ha dichiarato il sindaco Bellofiore – Per questo l’amministrazione comunale ha dato vita, in stretta collaborazione con i dirigenti scolastici, su impulso dell’assessore Monica Della Vedova, a questi importanti progetti che mirano alla formazione dei futuri cittadini. Il destino della nostra città è nelle mani dei ragazzi, è quindi nostro dovere, provare a fare tutto il possibile per essere certi che dispongano degli strumenti e delle conoscenze migliori. Gli argomenti trattati nei diversi progetti – ha concluso il primo cittadino – sono di importanza vitale per la comunità ed è necessario che tutti i ragazzi abbiano la possibilità di trattarli e approfondirli in maniera adeguata».

Comunicato Stampa – L’ufficio del sindaco di Gioia Tauro

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano