Ragazzino travolto da valanga tra i monti della Val Gardena

Bolzano – Lo sci, sport  tra i più amati e praticati, si rivela spesso pericoloso, sia a causa di eventi naturali imprevedibili che, a volte, per l’imprudenze commesse dagli sciatori stessi. Purtroppo, ieri, è avvenuta l’ennesima tragedia sulle nevi. Questa volta, la vittima è M. M. , un ragazzo altoatesino di 15 anni, che stava effettuando un fuoripista sulla Cima Pic, in Val Gardena, quando è stato travolto da una valanga. Sul posto, sono intervenuti tempestivamente il soccorso alpino, la squadra vigilanza e soccorso dei carabinieri e gli elicotteri Pelikan 2 e Aiut Alpin Dolomites che hanno estratto il giovane dalle masse nevose. Per il giovane sciatore, però, l’esito è stato ugualmente infausto, mentre è rimasto miracolosamente illeso l’amico che era con lui e che ha dato l’allarme.

Recommended For You

About the Author: Diletta Cariglia