CIPRO HA DETTO NO

CIPRO

Il parlamento di Cipro boccia il prelievo forzoso sui conti bancari proposto da Bruxelles . I parlamentari cirprioti vogliono mediare la situazione con la BCE e cercare un accordo differente per evitare la crisi serissima nella quale si trovano le sue istituzioni bancarie. Cipro è vicinissima al default e si teme un contaggio nell’euro-zona , oggi la moneta unica europea ha toccato i minimi di novembre ed è stato scambiato a 1,2856 dollari..La Borsa di Nicosia ha annunciato ieri la sospensione delle contrattazioni per la giornata di ieri e per oggi. Da Berlino sono stati molto chiari , ninete aiuti economici dell’Europa se Cipro non accetterà la tassazione sui depositi bancari, in ogni caso non ci sarà alcun prelievo forzoso dai conti correnti bancari in altri Paesi europei .

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Born in Reggio Calabria (ITA) in 1972, I was a basketball player at a competitive level for many years until, my passion for the internet and for design has led me, after studies, followed by a master for WEB DESIGNER coordinated by one of the most important industries that create software in this area. I started as a freelancer in 2000 and then became the owner of my WEB AGENCY, www.globalnetservice.eu , which is primarily concerned with the creation of websites and networks. In 2010 I created, along with some friends, the daily online www.ilmetropolitano.it , on which I write occasionally, and which are currently the founder and manager