Atene – Arrestato il leader di Alba Dorata

Nikolaos Mihaloliakos

Atene –  Sabato è stato arrestato Nikolaos Mihaloliakos, il leader di Alba Dorata, popolare partito di estrema destra greco. L’esponente politico dovrà attendere in carcere il processo a suo carico in cui risponderà di aver partecipato e fondato un’organizzazione criminale. L’uomo, interrogato dai magistrati, avrebbe però negato ogni accusa a suo carico. Come riportato dai media greci, insieme con il segretario generale di Alba Dorata, è stato tratto in arresto anche un deputato dello stesso gruppo politico del quale non è stata ancora rivelata l’identità. Gli arresti sono scattati dopo che un magistrato della Corte Suprema aveva emesso all’alba i relativi mandati legati alle indagini su un omicidio di un rapper antifascista per mano di un militante neonazistita. Secondo quanto ha reso noto un comunicato diffuso dalla polizia di Atene, i mandati di arresto emessi oggi nei confronti di deputati e membri del partito filo-nazista Alba Dorata sarebbero 36, con l’accusa di appartenenza a banda criminale. Qualora venga supportata da prove, l’accusa di organizzazione criminale consente infatti di emettere mandati di arresto contro deputati senza previa autorizzazione del Parlamento. Non sono state ancora rese note le accuse alla base degli arresti ma i provvedimenti restrittivi, secondo quanto riferiscono alcuni media, sarebbero stati emessi dalla Corte Suprema sulla base delle intercettazioni telefoniche effettuate dagli inquirenti sui cellulari di membri del partito e di suoi simpatizzanti.

 

Recommended For You

About the Author: Giulio Borbotti