Tensioni e polemiche sui funerali di Erich Priebke

C_4_articolo_2003453__ImageGallery__imageGalleryItem_21_imagedi Annamaria Milici – Oggi la comunità ebraica di Roma ricorda il 16 ottobre del 1943, quando il ghetto fu rastrellato da uomini che portavano la stessa divisa di Priebke. Ricordo che si scontra con le polemiche e i disordini di questi giorni sui funerali ad Albano Laziale, poi non celebrati, dell’ex capitano SS condannato per l’eccidio delle Fosse Ardeatine, Erich Priebke. Sono in corso intanto, accertamenti per verificare gli autori degli scontri di ieri avvenuti davanti alla chiesa di San Pio X ad Albano Laziale, dove avrebbero dovuto svolgersi i funerali, e dei momenti di tensione avvenuti dopo l’uscita della salma. Dopo la decisione del prefetto di Roma della scorsa notte di trasferire, per motivi di ordine pubblico, la salma di Erich Priebke all’aeroporto militare di Pratica di Mare, vicino Roma, si è ora in attesa di un nuovo provvedimento, o di una decisione della famiglia dell’ex ufficiale delle SS. La salma di Priebke, potrebbe rimanere a Pratica di Mare anche per l’intera giornata. Pagine di storia che ancora bruciano nella mente, rendono questo momento complicato e di difficile accettazione, qualunque sia la decisione riguardante la salma.

Recommended For You

About the Author: Annamaria Milici