Viola: Antivigilia del match contro Casalpusterlengo

Team Basket Viola
Team Basket Viola

di  Giuseppe Dattola – Antivigilia di lavoro per la Viola che, fra due giorni, ospiterà a Reggio Calabria il Casalpusterlengo. La formazione neroarancio si avvicina a questo match importante per una serie di motivi, soprattutto perché si gioca davanti al proprio pubblico e l’obiettivo è quello di capitalizzare ogni sfida interna perché, a questi livelli, il fattore campo può fare la differenza anche se la gestione Ponticiello ha dimostrato che la Viola gioca allo stesso modo sia in casa che fuori con delle grandi imprese realizzate lontano da Reggio Calabria. Questa versione della Viola cercherà di emulare le gesta dell’anno passato ed i primi segnali fanno ben sperare in questo senso nonostante le mille difficoltà che si sono dovute affrontare in questo primo scorcio di campionato. Infortuni a raffica, la vicenda Kirkland, la questione palazzetto non hanno sicuramente aiutato la compagine dello stretto che comunque non si è fatta abbattere ed ha fatto delle ottime cose nonostante tutti questi problemi. I meriti vanno divisi fra tutte le componenti: da una società sempre presente e vicina alla squadra a trecento sessanta gradi; ad uno staff tecnico preparato e professionale come pochi in questa categoria e che si è fatto amare dalla piazza grazie alle grandi doti di stratega di coach Ponticiello perfettamente assistito dai suoi fidati vice Motta e Russo; ed, ovviamente, va fatto un plauso alla squadra che, nonostante abbia in organico tanti giovani, si sta dimostrando pronta a recepire le direttive degli allenatori e, soprattutto, sta diventando una squadra con la s maiuscola nel senso che tutti sono pronti ad aiutarsi l’uno con l’altro ed a sacrificarsi per questa causa. D’altronde, alcuni atleti lo avevano dimostrato già durante l’estate accettando l’offerta della società di via Pio XI decurtandosi i qualche caso l’ingaggio, segno di quanto tutti credono in questo progetto che si è dimostrato serio sin dagli albori. Il presidente Muscolino ha ridato credibilità a questa piazza e vuole proseguire su questa strada supportato dai risultati del campo e l’9impressione è che questa annata possa riservare altre soddisfazioni per una realtà che vuole salvarsi senza problemi ma che, sotto sotto, sogna di inserirsi nella lotta per la zona play-off.

Recommended For You

About the Author: Giuseppe Dattola