Vigilia del match tra Juve Stabia-Reggina

reggina2La Reggina domani alle 15 al Menti dovrà vedersela contro la Juve Stabia ultima in classifica,che con in suoi 13 punti è un avversario da non sottovalutare, come la Reggina, cercheranno di rialzare la china e evitare la retrocessione in lega pro, dopo gli ultimi risultati positivi dopo il giro di boa del campionato.Tra gli ex vedremo lo sfortunato Benassi, reduce di un metà campionato da dimenticare, e il poco utilizzato Falco.Non dimenticando il reggino di Melito Porto Salvo, Fabio Caserta, di cui ricordiamo questa estate era ad un passo nel coronare il sogno di indossare la maglia della squadra della sua città e di cui è tifoso. In casa Reggina si respira un clima più sereno, lo si vede dalle due vittorie contro Bari e Lanciano senza subire gol, complice anche il cambio alla guida tecnica. I mister Gagliardi-Zanin questa settimana hanno preparato questa partita a porte chiuse, per poi partire anticipatamente per la cittadina campana e finire la preparazione lì.21 sono convocati, tra l’elenco figura il nome del neo acquisto Dumitru 18enne di proprietà del Napoli.

Portieri: Pigliacelli, Zandrini;
Difensori: Adejo, Bochniewicz, Contessa, Di Lorenzo, Frascatore, Ipsa, Lucioni;
Centrocampisti: Barillà, Dall’Oglio, Foglio, Maicon, Maza, Pambou, Sbaffo, Strasser;
Attaccanti: Di Michele, Dumitru, Fischnaller, Gerardi.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano