VINI DI CALABRIA

Vini di CalabriaVini di Calabria” di Rosario Branda, edito da Rubbettino www.rubbettinoeditore.it (p. 144 € 9,90) è un lungo viaggio attraverso la Calabria sulle tracce del vino prodotto nella nostra regione. Ma c’è altro, come recita il sottotitolo: “Storie (minime) di uomini, donne, luoghi e uve”. Tante storie: dal Pollino alla balza di Scilla (come direbbe Alessandro Manzoni). Diverse ma con un denominatore comune: l’amore per la propria terra e la costante dedizione al vino. L’autore, Accademico della Cucina Italiana, è Direttore della Confindustria di Cosenza e del Consorzio di qualità della ristorazione calabrese Assapori. Secondo la “Guida dei Vini Gambero Rosso 2014” sono quattro i vini calabresi che hanno ottenuto i “Tre bicchieri”: il Duca San Felice di Librandi, il Grisara di Ceraudo, il Masino de iGreco e il Moscato di Saraceno di Viola. Nel libro incontriamo anche il Libìci Calabria Rosso Igp, Casa Comerci www.casacomerci.it di Nicotera; il Greco di Bianco Doc, Azienda Vinicola Ceratti di Casignana www.agriturismoceratti.com; il Gb Odoardi Calabria Rosso Igt, Odoardi wwww.cantineodoardi.it di Nocera Terinese; l’Almaneti Brut Spumante, Librandi di Cirò Marina www.librandi.it. Sono solo alcuni dei tanti, tantissimi vini raccontati da Rosario Branda. Una preziosa testimonianza del ruolo che il vino ha avuto e ha nella storia della Calabria. Una realtà straordinaria e affascinante che merita di essere divulgata; compito svolto in maniera egregia da Rosario Branda. Ma, dopo la lettura: nunc est bibendum.

Tonino Nocera

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano