Evento danza VIRTUS REGGIO

Conclusa con il botto la trentacinquesima edizione della manifestazione di ginnastica ritmica della società sportiva “Virtus Reggio”, che ha visto protagonisti tutti gli allievi in esibizioni individuali e di squadra con coreografie spettacolari. Location di tutto rispetto per l’evento, “Pianeta Viola” pieno in ogni ordine di posto, e pubblico partecipe, rimasto entusiasta per tutta la durata delle attività. Applauditissimi il Presidente Rocco Loprevite e le due istruttrici Rina Albanese e Carmen Loprevite. La Virtus , oltre che ad inaugurare la stagione saggistica della danza sportiva ASI, ha festeggiato la sua attività ininterrotta da trentacinque anni con esercizi ideati ad hoc dalle istruttrici, che hanno messo in risalto l’espressività ed il carattere delle allieve, dando spazio alla creatività musicale e coreografica. La società reggina, già campione d’Italia, ha nel corso degli anni vinto centinaia di titoli regionali nella ginnastica ritmica di alta specializzazione : individuali, di squadra, di categoria, di serie C e di serie B. Ha inoltre un palmares del tutto invidiabile anche in campo interregionale e con la ginnaste juniores. Da menzionare anche le ripetute convocazioni in FGI (Federazione Ginnastica Italiana) da parte di atlete del calibro di Fabiana Costantino che nel 1996 ha dimostrato di essere una delle più forti ginnaste in Italia (nelle finali nazionali disputatesi a Desio). Sono stati anche ricordati i vari riconoscimenti ottenuti dalla Virtus Reggio, ad oggi 12 titoli italiani, 8 medaglie d’argento, 6 di bronzo e 2 premi speciali per la migliore coreografia. Al termine dell’evento, dopo le congratulazioni del Presidente del comitato provinciale ASI di Reggio Calabria, è toccato a Mimmo Praticò ,Presidente regionale del CONI, ad Antonino Laganà, delegato provinciale del CONI, ed al Professore Demetrio Albino , responsabile scuola dello sport di Reggio Calabria (già Vice Presidente regionale del CONI), premiare le ginnaste campionesse d’ Italia nel trofeo ragazze II fascia percorsi motori ed esercizio collettivo; nel trofeo ragazze I fascia argento esercizio collettivo; Sharon Frascati 3° classificata finale nazionale di Pesaro ginnastica ritmica III fascia; Adriana Anzani fascia oro ginnastica ritmica 2013; Claudia Mansueto fascia argento e Maria Ferrato campionessa italiana ginnastica ritmica IV fascia.

LOCANDINA-SAGGI-DI-DANZA-2014

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano