Dissesto idrogeologico e sviluppo delle infrastrutture idriche, Stasi: “Soddisfatta dell’incontro, bene il coinvolgimento diretto dei Presidente delle Regioni”

La Presidente f.f. della Regione Calabria Antonella Stasi – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta – ha antonella stasirilasciato la seguente dichiarazione: “Sono particolarmente soddisfatta – ha affermato la Presidente Stasi – di questo primo incontro avvenuto oggi a Roma con la struttura di missione istituita presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri contro il dissesto idrogeologico e per lo sviluppo delle infrastrutture idriche. Insieme al coordinatore della struttura di missione, dott. Erasmo D’ Angelis, abbiamo fatto il punto sulla situazione della Calabria, situazione delicata per un territorio fragile come il nostro che avrebbe bisogno di molti più interventi di quei pochi effettuati nei tre anni sotto la guida del commissario Domenico Percolla. Ci serve uno scatto nelle progettazioni esecutive e nell’assegnazione dei lavori appaltati e a tal proposito, in attesa della definizione dei termini per il commissariamento, sarebbe per noi già utile poter spendere i 31 milioni di euro che sono pronti presso la Banca d’Italia per avviare immediatamente i lavori più urgenti. Abbiamo comunque fiducia in questa struttura avviata dal governo perché le importanti risorse da investire sui territori, oltre a mettere in sicurezza e sviluppare le infrastrutture idriche e a contrastare il dissesto idrogeologico, possono essere anche un volano per l’economia nazionale visto che i fondi ammontano a 2 miliardi e 480 milioni di euro. Sono certa che il coinvolgimento diretto dei Presidenti delle Regioni – ha concluso la Presidente f.f. della Regione Calabria Antonella Stasi – possa permettere di recuperare capacità di spesa riducendo tutte quegli inutili passaggi burocratici che per anni hanno ostacolato la realizzazione degli interventi”.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano