Mormanno 2014: Ancora un successo

I vincitori del titolo regionale del K4 Under 23 metri 500Ancora una grande affermazione organizzativa per il Canoa Kayak Club Reggio Calabria comitato organizzatore di una tre giorni di gare nella sempre affascinante cornice del lago Pantano di Mormanno incastonato nel Parco Nazionale del Pollino. Oltre 600 gli iscritti con 205 gare in totale, per un appuntamento che negli ultimi sette anni ha rappresentato una tappa obbligatoria per il movimento canoistico nazionale, si sono affrontati nella giornata di venerdì nel Campionato Regionale Open Calabria, Campania, Puglia e Basilicata sulle distanze dei 200 e 500 metri ed una Gara Regionale Open riservata al circuito Canoagiovani che ha fatto da preludio alla Gara Nazionale che ha visto i più piccoli atleti della Federazione affrontarsi in gare di fondo sui 2000 metri e nella velocità pura sui 200 metri. Ottima la prova di squadra del Canoa Kayak Club Reggio Calabria che nelle gare di venerdì ha conquistato ben 13 titoli regionali nelle gare riservate alle categorie Ragazzi, Junior, Under 23, I piccoli atleti del CanoagiovaniSenior e Master e due podi nelle categorie giovanili, risultati che hanno permesso al sodalizio reggino di conquistare il gradino più basso del podio della classifica di società alle spalle delle due compagini baresi del Circolo Canottieri Barion, secondo classificato e del C.U.S. Bari che ha sbaragliato la concorrenza delle ventuno società in gara. Buona anche la prova dell’altra società calabrese in gara, il Circolo Nautico Reggio, che con una squadra composta da soli giovani ha raggiunto il diciannovesimo posto nella classifica finale con alcune importanti vittorie. I ragazzi guidati dal Presidente Mascianà hanno conquistato i seguenti titoli regionali:
K4 500 m. Under 23 Maschile
– Caminiti Antonino – Romeo Giovanni – Attinà Tassone Stefano – Gatto Pietro Alberto

K1 500 m. Senior Maschile Junior Maschile
– De Luca Luigi
K1 500 m.
– Gatto Pietro Alberto
K1 500 m. Under 23 Maschile
– Romeo Giovanni
K2 500 m. Senior Maschile
– Attinà Tassone Stefano – Gatto Pietro Alberto
K4 500 m. Senior Maschile
– Caminiti Antonino – Romeo Giovanni – Attinà Tassone Stefano – De Luca Luigi
K2 500 m. Under 23 Maschile
– Caminiti Antonino – Romeo Giovanni
K4 200 m. Under 23 Maschile
– Caminiti Antonino – Romeo Giovanni – Attinà Tassone Stefano – Barbaro Giuseppe
K1 200 m. Senior Maschile
– Caminiti Antonino
K1 200 m. Under 23 Maschile
– Caminiti Antonino
K2 200 m. Senior Maschile
– Cagliostro Marco – De Luca Luigi

K4 200 m. Senior Maschile
– Caminiti Antonino – Romeo Giovanni – Attinà Tassone Stefano – Cagliostro Marco
K2 200 m. Under 23 Maschile
– Caminiti Antonino – Romeo Giovanni
Per il settore Canoagiovani:
K4 200 m. Allievi B Maschile 1^ classificati
– Germanò Pasquale Filippo – Quattrone Paolo – Gravina Stefano – Melissari Andrea
K2 520 200 m. Allievi B Femminile 3^ classificate
– Giustra Dorotea Pia – Aronadio Sabrina
Per i ragazzi del Circolo Nautico Reggio ottimi risultati dal settore giovanile con:
K1 200 m. Cadetti A
Maschile 2^ classificato
Maschile 2^ classificati
– Penato Giovanni Francesco
K2 200 m. Cadetti A
– Penato Giovanni Francesco – Marrara Luca
K1 420 200 m. Allievi A Maschile 3^ classificato
– Marra Gabriele

I più giovani atleti reggini si sono poi segnalati per alcuni ottimi risultati ottenuti sia sulla distanza più lunga che sulla velocità pura alla Gara Nazionale Canoagiovani, manifestazione che ha visto competere 33 società provenienti da tutta Italia, con le medaglie conquistate da:

K2 520 200 m. Allievi B Femminile
– Giustra Dorotea Pia – Aronadio Sabrina

3^ classificate Canoa Kayak Club Reggio Calabria

K1 420 200 m. Allievi B
– Giustra Dorotea Pia
K1 200 m. Cadetti A 200 m. 3^ classificata
Canoa Kayak Club Reggio Calabria Maschile
– Penato Giovanni Francesco
K2 520 Femminile Allievi A 2^ classificato
Circolo Nautico Reggio Maschile 3^ classificati
– Marra Gabriele – Boncompagni Michele

Da segnalare anche i sei quarti posti che se da un lato parlano di un pizzico di sfortuna, dall’altro raccontano dei continui progressi di un gruppo sempre più coeso.

Daniele D’Agata
Presidente

COMITATO REGIONALE FICK CALABRIA

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano