Giappone: uccide l’amica e la fa a pezzi

Una tragedia si è consumata a sud di Nagasaki, in Giappone dove una giovane ragazzina è stata brutalmente uccisa da download (1)una sua amica. A. M., questo è il nome della povera vittima, sarebbe stata colpita ripetutamente da un oggetto, sulla parte posteriore della testa, per essere poi, strangolata e decapitata con un grosso coltello da cucina, con il quale la presunta amica killer, le avrebbe tagliato anche una mano. L’omicida, una studentessa di 15 anni, che avrebbe dichiarato di avere agito da sola, è stata arrestata. Un fatto degno di nota, è che questo caso, non è stato l’unico ad accadere proprio lì. Nella stessa zona infatti, Sasebo, nel 2004, accade un fatto simile. Una bambina che frequentava le elementari, ammazzò la sua compagna di banco.

Recommended For You

About the Author: Sonia Polimeni