Dichiarazione di Gianni Speranza sindaco di Lamezia Terme sull’abbattimento della casa dei Pesce a Rosarno

gianni_speranza_3-300x168“Voglio esprimere all’imprenditore Gaetano Saffioti la mia gratitudine di cittadino calabrese prima ancora che di sindaco.” E’ quanto ha dichiarato Gianni Speranza sindaco di Lamezia Terme, “grazie a lui, ai lavoratori della sua impresa e alla sua disponibilità è stato possibile dare corso ad una decisione rimasta per troppo tempo in sospeso. Una delle case dei Pesce a Rosarno, messa sotto sequestro dal sindaco dell’epoca Peppino Lavorato è stata finalmente abbattuta grazie anche all’attuale amministrazione comunale guidata da Elisabetta Tripodi. Gesti come questo rappresentano un contributo prezioso per fare della Calabria una regione migliore”.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano