Dl Giustizia Civile: via libera alla Camera. 353 si, 192 no

togheIl Decreto Legge sulla riforma della Giustizia Civile ha incassato la fiducia alla Camera dei Deputati, poco più di dieci giorno dopo l’esito positivo ottenuto al Senato. I voti favorevoli sono stati 353, quelli negativi 192. La votazione finale è prevista per il prossimo giovedì.

Voto negativo è stato espresso da Fratelli d’Italia. “Pur riconoscendo i passi in avanti del ministro Orlando – ha affermato il deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, Edmondo Cirielli, durante la dichiarazione di voto sulla fiducia – c’è il rischio che con questo decreto legge si arrivi a una privatizzazione della giustizia”. cirelliAvevamo apprezzato lo spirito costruttivo del ministro – ha proseguito – ma l’ennesima fiducia su un provvedimento che ha avuto i tempi già fortemente contingentati al Senato e un esame in commissione del tutto insufficiente, ci costringe a votare contro la fiducia. La votassero i parlamentari nominati del Pd che hanno timore di non essere ricandidati”.

 

Recommended For You

About the Author: Luigi Iacopino