Boxe, il Bombardiere Boom Boom Matiz pronto per le finali

MATIZ BNAndrea Epifanio Matiz dopo aver conquistato il titolo regionale a Cosenza superando il crotonese Cataldo Nigro , un mese fa si guadagnava l’accesso alla fase finale superando la fase interregionale a Spoleto dove in finale batteva l’emiliano Alex Truzzi (avversario molto piu’ esperto con oltre 40 match all’attivo contro i soli 10 di Andrea). Il pugile di Mirto Crosia tesserato con l’Amaranto boxe RC – Shanti Vibo – flash Natoli e’ allenato dall’ex campione europeo Tonino Renzo e dal personal trainer Salvatore Cropanise e sara’ accompagnato dal maestro Giuseppe Fedele e dal tecnico Salvatore Pace. Alla fase finale del Campionato Italiano Youth di pugilato – in programma a Trevi (PG) presso le strutture dell’Hotel Della Torre (sito a Torre Matigge Trevi) da venerdì 21 a domenica 23 novembre per l’organizzazione della ASD Boxe Foligno in collaborazione con la Delegazione FPI Umbria – prenderanno parte i migliori 8 pugili che hanno superato le prime due fasi eliminatorie. Boom boom Matiz e’ l’atleta con il minor numero di incontri (solo 11) contro i 58 del piu’ esperto Ciciriello . Ma Andrea ha dalla sua una grandissima qualita’ , quella di essere un grandissimo picchiatore (ha una percentuale di vittorie per k.o. vicina al 50 %) , inoltre e’ motivatissimo, ha una grande voglia di passare al piu’ presto tra i professionisti, propone un pugilato molto spettacolare aggredendo l’avversario sin dal suono del primo gong, imprimendo all’incontro un ritmo asfissiante, ed e’ proprio questo ritmo che aggiunto alla sua potenza devastante gli ha permesso di chiudere ben tre incontri nell’arco di pochi secondi. Ultimamente ha fatto notevoli progressi anche dal punto di vista tattico e difensivo, per cui nonostante la minor esperienza fanno di lui uno dei maggiori pretendenti al titolo italiano. Inoltre ha un numerosissimo gruppo di tifosi (con in testa il sindaco) che lo seguono dappertutto, e sara’ cosi anche a Trevi. Da sottolineare infine che Andrea boom boom Matiz sara’ l’unico atleta calabrese a rappresentare la nostra regione in questi finali dei Campionati Italian Youth di Pugilato e nella sua categoria dei 60 Kg. dovrà vedersela con Ciciriello Vincenzo – Asd Pug. Andriese, De Rosa Francesco – Asd Sporting Club, Marchetto Angelo – Asd Boxe Latina, Nigi Federico – Asd Pontorme Empoli, Pappalardo Gianluca – Bt Catania Ring, Sito Andrea – Asd O.P.I. Gym, Zanda Fabio – Asd Boxe Oliena.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano