“Roma ladrona”? Angelino se ci sei “batti un colpo” …

di Fabrizio Pace  – I fatti che stanno accadendo a Roma in questi ultimi giorni danno la sensazione che quella parte dell’ambiente politico capitolino  sia irrimediabilmente compromesso. Una matassa così attorcigliata di nomi, circostanze e intercettazioni  offre un quadro sconcertante che trasversalmente attraversa sia la destra che la sinistra. Quest’ultima però più compromessa in base a quelle che sono le “carte” di pubblico dominio. Un sistema tramite il quale diverse cooperative e altro genere di soggetti economici arricchivano affaristi alle spalle degli ignari contribuenti. Non siamo qui a affibbiare colpe  o segnalare responsabilità, questo compito spetta alla magistratura e Pignatone non è sicuramente uno che  ha bisogno di consigli, data la sua pluriennale esperienza lavorativa. Ma i fatti di Roma ci inducono ad una riflessione su quanto accadde nella nostra città qualche anno fa, il cui Comune come tutti sanno  fu sciolto per contiguità mafiosa, e le situazioni al vaglio degli inquirenti allora erano molto meno pesanti di quelle che oggi si leggono riguardo la Capitale. Il “nostro” Ministro dell’Interno dell’attuale governo Renzi, in che modo intenderà agire? Roma sarà commissariata? Come a gran voce si chiede da diverse parti politiche? A Reggio Calabria per molto meno è stata inviata la triade.

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Born in Reggio Calabria (ITA) in 1972, I was a basketball player at a competitive level for many years until, my passion for the internet and for design has led me, after studies, followed by a master for WEB DESIGNER coordinated by one of the most important industries that create software in this area. I started as a freelancer in 2000 and then became the owner of my WEB AGENCY, www.globalnetservice.eu , which is primarily concerned with the creation of websites and networks. In 2010 I created, along with some friends, the daily online www.ilmetropolitano.it , on which I write occasionally, and which are currently the founder and manager