MafiaCapitale- Ministro Lanzetta: “La prevenzione è mancata. Accompagneremo Matteo Orfini in questa azione di supervisione e pulizia del partito”.

“La prevenzione è mancata. Accompagneremo  Matteo Orfini in questa azione di supervisione e  pulizia  del partito”. LanzettaLo ha detto Maria Carmela Lanzetta, ministro per gli Affari regionali, commentando la nomina di Matteo Orfini a commissario del Pd, in merito alle vicende di Mafia Capitale. “E’ un passo avanti, una prima risposta” ha affermato a margine di una tavola rotonda sulla Città metropolitana, a Napoli. Purtroppo la prevenzione e’ mancata – ha aggiunto – Occorre quindi cambiare metodo, perché la forza di un partito e’ quella di prevenire  e agire di conseguenza eliminando le mele marce. “Occorre essere forti e decisi per escludere   quella parte di iscritti e simpatizzanti  che non attiene ai principi fondativi di un grande partito come il Pd. Occorre mettere in atto  tutto quello che serve affinché  i partiti ridiventino   luogo di discussione politica e non di gestione di interessi. E’ necessario che tesserati e simpatizzanti del Pd facciano politica con alto senso di responsabilità e di correttezza.” “Sono completamente d’accordo con il Presidente Napoletano: bisogna abbassare i toni e favorire le organizzazioni politiche, proprio perché  i partiti e le organizzazioni possano diventare scuole di pensiero e di etica. Dobbiamo concorrere tutti, cittadini studenti, movimenti, professionisti, politici – ha concluso il ministro –  per raggiungere da subito l’obiettivo  di eliminare corruzione e infiltrazione mafiosa, altrimenti non ce la faremo mai”.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano