Enzo Bruno, saluta il Prefetto Cannizzaro trasferito ad Ancona e da il benvenuto al nuovo Prefetto Latella

catanzaroCATANZARO – “Quella al prefetto di Catanzaro, Raffaele Cannizzaro, è stata una delle prime visite istituzionali effettuate nella mia nuova veste di presidente della Provincia di Catanzaro. Ho avuto modo di apprezzarne da tempo lo spessore morale, le qualità umane e professionali che ne hanno fatto un punto di riferimento importante, attento, aperto al confronto, efficace nell’azione amministrativa in un territorio difficile come quello della nostra provincia, afflitto da continue emergenze che vanno dalla criminalità al lavoro con preoccupanti sfumature di disagio sociale crescente”. E’ quanto afferma il presidente della Provincia di Catanzaro, Enzo Bruno, appresa la notizia del cambio al vertice della Prefettura di Catanzaro. “Assieme al prefetto Cannizzaro ci siamo occupati immediatamente e in maniera proficua di misure urgenti al contrasto del dissesto idrogeologico, dando vita ad una attiva collaborazione istituzionale a diversi livelli in piena sinergia – ha detto Bruno – Lo ringrazio per quanto ha fatto con autentica passione civile per la nostra provincia e gli auguro di raggiungere ulteriori riconoscimenti e risultati soddisfacenti nella prefettura di Ancona dove il Consiglio dei ministri ha deciso di assegnarlo”. “Al nuovo prefetto Luisa Latella – il presidente della Provincia di Catanzaro – voglio dare il mio sentito in bocca al lupo e gli auguri di un proficuo lavoro per questo nuovo prestigioso incarico al vertice della Prefettura di Catanzaro. Le sue qualità professionali, la sua competenza e la sua determinazione hanno avuto già modo di essere conosciute e apprezzate in diversi livelli istituzionali, le anticipiamo la nostra ampia e leale collaborazione”.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano