Troppi parcheggi pubblici occupati da sedie, tavoli e attrezzature varie

parcheggio occupatoReggio Calabria  – Continua ad essere una “cattiva abitudine” nostrana quella di preservarsi senza alcun titolo i parcheggi pubblici.  Sono molti gli esercizi commerciali in città che spesso depongono accanto al marciapiede, sedie, tavoli e quanto altro in loro possesso per non fare occupare lo spazio limitrofo. Già gli spazi di parcheggio a pagamento non sono molti in centro città, se si permette che vengano occupati abusivamente allora diventa sempre più problematico per gli automobilisti lasciare l’auto.  Si auspica un controllo maggiore di chi deve fare rispettare queste semplici norme del codice oltre che della comune convivenza civile.  Sperando che questa “cattiva abitudine”  sia presto estirpata dalla mentalità, così come quella del parcheggio selvaggio.

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Born in Reggio Calabria (ITA) in 1972, I was a basketball player at a competitive level for many years until, my passion for the internet and for design has led me, after studies, followed by a master for WEB DESIGNER coordinated by one of the most important industries that create software in this area. I started as a freelancer in 2000 and then became the owner of my WEB AGENCY, www.globalnetservice.eu , which is primarily concerned with the creation of websites and networks. In 2010 I created, along with some friends, the daily online www.ilmetropolitano.it , on which I write occasionally, and which are currently the founder and manager