84 mln € la spesa che i calabresi dedicheranno ai pasti natalizi

CenoneIn Calabria le famiglie  spenderanno circa 84  milioni di euro per i due pasti natalizi è quanto si apprende dall’analisi del CODACONS. La cifra fa quindi registrare un aumento del 3% rispetto alla spesa dello stesso periodo ma dell’anno 2013. Tra pranzo e cenone il costo maggiore è da attribuire al pesce ed alla carne per i quali è prevista la spesa di circa 31 milioni di euro, per le bevande invece  15,6 milioni tra spumante e vino ed altro da bere. “Solo” 14 milioni invece saranno spesi per i classici dolci natalizi (Panettone,Pandore,Petrali,Torrone. L’aumento della spese per il cibo anche in un periodo di crisi potrebbe essere dovuto anche alla circostanza che il 95% dei calabresi trascorrerà le feste in casa.

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Born in Reggio Calabria (ITA) in 1972, I was a basketball player at a competitive level for many years until, my passion for the internet and for design has led me, after studies, followed by a master for WEB DESIGNER coordinated by one of the most important industries that create software in this area. I started as a freelancer in 2000 and then became the owner of my WEB AGENCY, www.globalnetservice.eu , which is primarily concerned with the creation of websites and networks. In 2010 I created, along with some friends, the daily online www.ilmetropolitano.it , on which I write occasionally, and which are currently the founder and manager