Assist del Fisco alla Federazione Italiana Pallacanestro

Rinnovata l’intesa per i controlli alle società sportive

fip federazione italiana pallacanestroAgenzia delle Entrate e Federazione Italiana Pallacanestro giocano insieme la partita dei controlli. È stato sottoscritto oggi dal direttore delle Entrate, Rossella Orlandi, e dal presidente della Federazione, Giovanni Petrucci,  il protocollo d’intesa per lo scambio di informazioni utili a verificare l’equilibrio finanziario delle società sportive professionistiche. Cosa prevede l’intesa – Una volta ricevuto l’elenco delle società sportive professionistiche da parte della Federazione, l’Agenzia delle Entrate verificherà il corretto adempimento degli obblighi tributari. In particolare, entro il prossimo giugno l’Agenzia fornirà alla FIP un riscontro in merito all’avvenuta presentazione delle dichiarazioni relative al periodo d’imposta chiuso al 31 dicembre 2013 e all’avvenuto pagamento dell’Ires, dell’Irap, dell’Iva e delle ritenute Irpef sui redditi di lavoro dipendente dello stesso periodo. Inoltre, fornirà un feedback in merito al pagamento rateale delle somme dovute a seguito della liquidazione delle imposte e delle ritenute inerenti le dichiarazioni relative a periodi d’imposta precedenti e al pagamento, anche rateale, delle imposte e delle ritenute relative ad atti divenuti definitivi, con cartelle notificate entro il 30 aprile 2015. In questo modo la FIP potrà utilizzare i dati per verificare l’equilibrio finanziario delle società professionistiche in vista della prossima stagione sportiva. L’intesa resterà valida fino al 29 febbraio 2016 e potrà essere ulteriormente rinnovata.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano