I Vigili del Fuoco proclamano lo stato di agitazione

VVFIDopo aver tenuto le assemblee nei comandi provinciali dei Vigili del Fuoco della regione Calabria, i Vigili del Fuoco precari hanno deciso all’unisono di proclamare lo stato di agitazione. Per rivendicare i loro diritti, ma soprattutto per rivendicare quelli della popolazione, che ha il diritto di essere giornalmente tutelata nella maniera più dignitosa possibile. La decisione è stata presa per comunicare con coloro i quali sono all’ oscuro del degrado al quale è sottoposto il servizio più utile in termini di sicurezza e di gestione di situazioni ad alto rischio, un servizio che dovrebbe trattare le urgenze con tempestività e prontezza nell’ organizzazione, ma che in realtà è obbligato a rattoppare gli strappi troppo evidenti, causati da chi non da importanza alla sicurezza pubblica.

Cz, 30/01/2015

Il Dirigente Sindacale Regionale dei Precari USB VVF

Silipo Giancarlo

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano