Incendiato centro immigrati nella Locride

Mons. Francesco OlivaLa struttura utilizzata per l’accoglienza degli immigrati, gestita dalla Parrocchia di Ellera di Camini, della diocesi di Locri-Gerace,  è stata incendiata da ignoti. Ad accorgersi dell’incendio è stato un volontario della protezione civile che ha denunciato l’accaduto. L’immobile, adibito dalla Diocesi a centro di spiritualità dove vengono accolti sia gruppi di scout che di fedeli, circa un mese fa , secondo un accordo tra la Diocesi e la Protezione civile, sarebbe dovuto diventare un centro di accoglienza per migranti.  Il Vescovo di Locri, mons. Francesco Oliva, che in  questo periodo si trova in pellegrinaggio a Gerusalemme,  sabato il vescovo guiderà una veglia di preghiera. Sull’accaduto Mons. Oliva ha affermato che “è un atto gravissimo che offende la comunità civile”(fonte Ansa).

Recommended For You

About the Author: Alessandro Cilione