Immigrati: salvate 941 persone nel Canale di Sicilia, 10 i morti

immigrati-barconeSono complessivamente 941 i migranti salvati nel Canale di Sicilia ieri dalla Guardia Costiera. In meno di 24 ore, sono state in totale 7 le operazioni di soccorso coordinate dalla Guardia Costiera in una zona di mare a circa 50 miglia a nord della Libia.  Tra le varie operazioni coordinate dal Centro Nazionale di soccorso a Roma, quella di un barcone rovesciato con 121 persone salvate e 10 corpi recuperati da nave Dattilo della Guardia Costiera che già aveva a bordo 318 migranti salvati in una precedente operazione. Dieci immigrati, sono morti nel ribaltamento del gommone nel Canale di Sicilia. I corpi, ripescati dall’equipaggio della nave «Dattilo» della Guardia costiera, sono trasportati nel porto di Augusta, nel Siracurano, insieme a 500 profughi tratti in salvo. Tra le persone tratte in salvo oltre 30 bambini e più di 50 donne, di cui una incinta si è resa necessaria l’urgente evacuazione medica con una motovedetta classe 300 della Guardia Costiera di Lampedusa.

Recommended For You

About the Author: Alessandro Cilione