Podio sfiorato per la Catanzaro Nuoto al Campionato Regionale di Nuoto Master

BodyPartLa Catanzaro Nuoto sfiora il podio di Società al Campionato Regionale di Nuoto Master tenutosi a Lamezia Terme la scorsa Domenica. Con i suoi 21765 punti a soli 587 punti dalla terza la neo squadra Catanzarese ha veramente sorpreso tutti classificandosi 4^ tra le 10 squadre partecipanti. Nella mattinata la società al computo della classifica parziale si era posizionata terza, ma il pomeriggio causa qualche assenza di troppo e qualche squalifica figlia della tensione, ha fatto perdere i punti decisivi. Praticamente nata nel settembre 2014, oggi fa la voce grossa confrontandosi con le migliori squadre Master calabresi. Merito del Coach, e primo Atleta, Leo Fodero che con tanta professionalità e una grande passione per questo sport tiene insieme un gruppo nato con master di lunga data, con i tecnici della stessa società, ma soprattutto con i frequentatori della Scuola Nuoto Adulti della Catanzaro Nuoto. Parecchi gli assenti e altrettanti i rammarichi per un podio che era lì ad un passo. Ma chi è entrato in acqua si è fatto valere e a fatto valere la squadra. Complimenti quindi a: Squillace F., Aleni A., Giamo A., Fatale B., Senese C., Zaccone A., La Vecchia S., Tympani A., Sinopoli V., Rizzuti A., D’andrea G., Iannino S., Capillo S., Corapi A., ed ai tecnici/atleti Gangemi G., Consoli L. , Cordì D., Debilio V., con il valore aggiunto di aver dato l’esempio di quanto la passione per lo sport che si insegna, sia la base per un buon Tecnico. Il Coach Fodero è soddisfatto, “l’energia e lo spirito di aggregazione che si respira in questo gruppo è la spinta più grande a migliorarci e migliorare, arrivare così vicini al podio, quando 2 mesi fa eravamo settimi a 9000 punti non può essere che positivo, e forse averlo mancato di così poco ci da una carica in più. Aspettiamo quindi con ansia la prossima tappa per rimetterci meglio in gioco”. Il Presidente Lagonia è ovviamente soddisfatto, e sottolinea che come il settore Master, la società è impegnata allo stesso modo nel settore Nuoto Giovanile, con il settore promozionale ASI e con la pallanuoto che ha avviato dal mese di marzo. Continua quindi la meravigliosa escalation di questa società che sembra voglia arrivare lontano con la più semplice delle ricette: La passione per il Nuoto in tutti i suoi aspetti.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano