GB, elezioni: Stravince Cameron. Avrà la maggioranza assoluta

cameronQuello che gli exit poll avevano fatto presagire, alla fine non si è semplicemente verificato ma, addirittura il risultato finale è stato ancora più convincente per David Cameron. Il partito conservatore, infatti, ha stravinto le elezioni politiche in Gran Bretagna, riuscendo a ottenere persino la maggioranza assoluta, conquistando 326 seggi, senza che siano necessari gli otto seggi dei LibDem. Niente da fare, quindi, per i laburisti, che hanno ottenuto 216 seggi ma che fino alla chiusura dei seggi erano considerati in grado di tener testa agli avversari e di insediarne la posizione di vantaggio. L’esito del voto è stato cosi inaspettato e, al contempo, schiacciante che ha indotto gli altri leader politici a lasciare la guida dei rispettivi partiti. È stato cosi, infatti, per Ed Miliband dei labutisti, Nick Clegg dei liberl democratici e, un pò a sorpresa, anche per Nigel Farage, il numero uno del Partito per l’Indipendenza del Regno Unito. Gli euroscettici, nonostante abbiamo ottenuto il 12,5% dei voti, hanno conquistato un solo seggio, circostanza che li ha indotti a criticare il sistema elettorale inglese. Gli indipendentisti scozzesi, infine, chiudono a quota Maurizio LupiRaffaele Fitto52 seggi. In Italia sono giunti fronti apprezzamenti per la vittoria dei conservatori da parte dell’ex Ministro di Ncd, Maurizio Lupi, che si è augurato che il risultato di Cameron induca ad una riflessione anche i moderati e i liberali italiani, rispetto alla proiezione bipartita versa la quale spinge il sistema italiano, e dell’eurodeputato di Forza Italia Raffaele Fitto che si è dichiarato “felicissimo per la enorme e meritata vittoria di David Cameron e dei Conservatori”, con i quali lui e i suoi sostenitori son già in buoni rapporti.

Recommended For You

About the Author: Luigi Iacopino