Pro Loco Falerna, “Tra faggi e pini larici: panorami e leggende di Monte Mancuso”

Locandina_escursione_7_giugnoDopo il successo della prima escursione, titolata ”Alla scoperta delle meraviglie nascoste”, la Pro Loco di Falerna (CZ) ne organizza una seconda, intitolata ”Tra faggi e pini larici: panorami e leggende di Monte Mancuso”. Tra i più importanti rilievi montuosi della Calabria centrale, a cavallo tra la valle del Savuto e la piana di Sant’Eufemia, raggiunge la massima elevazione di 1.327 m s.l.m. Ricco di specie vegetali ed animali, di sentieri e di panorami mozzafiato, Monte Mancuso è un gioiello naturalistico, incastonato nel maestoso e verdeggiante Massiccio del Reventino. La Pro Loco propone un percorso trekking classificato “di difficoltà bassa”. La lunghezza complessiva è di 9 chilometri lineari, la durata di 3 ore circa. Il dislivello totale è contenuto, appena 150 metri. Un percorso, quindi, agevole e pensato per le famiglie, bambini compresi. Sarà l’occasione per ammirare meraviglie e specie naturali, oltre che luoghi suggestivi, evocativi, quasi incantati. Tra questi, la cosiddetta “Fontana dei briganti”. Il tutto condito da racconti e leggende, legati ai luoghi. La quota d’iscrizione è pari a 5 euro e comprende gadget ed un primo a base di pasta per la pausa pranzo. Il raduno e la registrazione sono previsti per il prossimo 7 giugno, alle ore 8:00 in piazza Ugo Floro (Falerna Centro). La partenza della carovana è programmate per le ore 9:00 dalla localita Carito.

Per informazioni e prenotazioni, basta rivolgersi a Fabio Menniti, vicepresidente Pro Loco: tel. 3922583228; fabiomenniti@hotmail.it

Comunicato stampa Associazione Turistica Pro Loco Falerna

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano