Arrestate due donne per furto da 80.000 euro in gioielleria a Vibo Valentia

Monili d'oroSono state arrestate dai carabinieri due donne a Misano Adriatico (Rn) con l’accusa di furto aggravato in concorso ai danni di una gioielleria del vibonese. Le due, secondo la ricostruzione degli investigatori, erano entrate nella gioielleria, fingendosi delle normali clienti e chiedendo alla moglie del proprietario di vedere alcuni monili in oro, l’avrebbero fatta successivamente allontanare per prendere degli altri articoli sui e si sarebbero prese alcuni degli oggetti richiesti nascondendoli abilmente sotto le vesti. La proprietaria si è accorta del furto solo qualche giorno dopo ed avrebbe avvertito i Carabinieri facendo così scattare le indagini. Le due pare siano responsabili di altri furti avvenuti in Puglia, Sicilia, Basilicata,Marche ed Emilia Romagna, tramite lo stesso sistema sono state poste ai domiciliari.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano