Confiscati beni alla ‘Ndrangheta nel cosentino

 

carabinieriIn provincia di Cosenza sono stati confiscati, dai carabinieri del Comando provinciale insieme alla Guardia di Finanza, beni per un valore circa di 6 milioni e mezzo di euro ad alcuni presunti esponenti di vertice di una cosca di ‘ndrangheta locale. Il provvedimento, a cui i militari hanno dato esecuzione, è stato emesso dal Tribunale. I beni confiscati consistono in immobili, societa’ del settore turistico e termoidraulico, alcune auto e moto e vari rapporti bancari.

Recommended For You

About the Author: Katia Germanò