Roma, scatta il piano sicurezza per il Giubileo

RomaÈ scattato a Roma il nuovo piano sicurezza per l’apertura del Giubileo di Papa Francesco che avverrà tra due settimane. Il piano prevede 2mila uomini in più per e strade e agenti in divisa sui mezzi di trasporto per garantire la sicurezza dei passeggeri. Inoltre dall’8 dicembre entrerà in vigore la no-fly zone, il divieto di sorvolo sulla città per gli ultraleggeri e le misure anti-droni. Piazza San Pietro, dove già da domenica sono in funzione i metal detector, e i principali monumenti della città saranno sotto stretta sorveglianza. Inoltre ci sarà un’attenzione particolare verso i luoghi frequentati dai giovani, come concerti, partite e manifestazioni. Stretti controlli anche lungo il Tevere e sulle vie utilizzate dai pellegrini per raggiungere San Pietro, dagli aeroporti alle stazioni ferroviarie.

Recommended For You

About the Author: Katia Germanò