Reggio, nonostante sottoposto a provvedimento cautelare continuava a perseguitare ex convivente

arrestiReggio Calabria, i Carabinieri hanno tratto in arresto un 38enne, da Reggio Calabria, già noto alle FF.OO., in atto sottoposto agli arresti domiciliari, per il reato di atti persecutori in esecuzione del provvedimento di aggravamento della misura cautelare, emesso dal G.i.p. presso il Tribunale di Bologna, a seguito delle reiterate condotte persecutive messe in atto dal predetto nei confronti della ex convivente, nonostante sottoposto al provvedimento cautelare.

comunicato stampa  – Carabinieri

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano