Ventimila euro dalla Regione, un sussidio per l’emigrato ferito

Carlo IannuzziVentimila euro dalla Regione Calabria per aiutare Carlo Iannuzzi. A dare la notizia il comitato “El Puente per Carlo”. Un sussidio di solidarietà per la famiglia del giovane, originario di Roccella Ionica, emigrato in Argentina dove qualche mese fa è stato gravemente ferito dopo un tentativo di rapina. Ianuzi è tornato per essere cuato in Italia solo da qualche giorno. Il sussidio, stabilito con decreto del dipartimento di sviluppo economico lavoro formazione e politiche sociali, firmato da Antonio Nicola De Marco servirà a coprire, almeno in parte, le spese per le cure mediche di Carlo Iannuzzi. Il decreto – specifica il comitato – che presto sarà pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione, stabilisce che “il sussidio sarà trasferito al Comune di Roccella Ionica che provvederà ad erogarlo alla famiglia Iannuzzi. Il Comitato esprime gratitudine nei confronti della Regione per il provvedimento e ribadisce che “la vicenda Iannuzzi costituisce il caso pilota per un virtuoso adeguamento normativo regionale e nazionale”.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano