UE: Roadmap e l’emergenza migranti

Discussi i primi due punti più importanti – in termini di priorità – contenuti nella bozza UE sull’emergenza legata ai migranti. Una “necessaria” roadmap che mira a riportare Schengen ai normali livelli entro novembre, e dunque riformare il regolamento di Dublino prima di agosto. Infatti, se il 12 maggio, data ultima dei 3 mesi concessi ad Atene, dovessero persistere le “le serie carenze alle frontiere” della Grecia, verrebbe attivato l’articolo 26, ossia quello che permetterebbe i controlli per uno o più Paesi, per un arco temorale massimo di due anni.Commissione-europea-02_1272374205

Recommended For You

About the Author: Ilenia Borgia