Lapo Elkann e don Ciotti all’inaugurazione del nuovo negozio di Bentivoglio

C’erano anche Lapo Elkann,rampollo di casa Agnelli, e don Luigi Ciotti di Libera, ieri pomeriggio, a Reggio Calabria, in occasione dell’inaugurazione del nuovo negozio dell’imprenditore Tiberio Bentivoglio, testimone di giustizia sotto scorta (“di terzo livello”, considerata ad alto rischio) dal 1992 che, da allora e fino a qualche settimana fa, ha subito una serie di intimidazioni, in ultimo l’incendio di un magazzino. Nlapo elkannel 2011 era stato addirittura ferito in un agguato. Il suo nuovo negozio sul Lungomare, un bene confiscato assegnato dal Comune, è stato inaugurato nel pomeriggio ieri, alla presenza del sindaco, Giuseppe Falcomatà e di tante istituzioni ed associazioni che lottano contro ilpotere della ‘ndrangheta. Una presenza, quella di Elkann, a rappresentare la decisa volontà di sostenere la voglia di lavorare degli imprenditori come Bentivoglio, ed il loro sogno. A proposito dell’inaugurazione “Si tratta di un simbolo per una Reggio Calabria che non si rassegna alla schiavitù delle cosche”, ha evienziato la deputata del Movimento 5 Stelle Federica Dieni.

Recommended For You

About the Author: M1